Intelligence ambientale

Il lungo cammino delle bonifiche. Primo report e analisi del fenomeno

di Emanuela Somalvico e Antonio Pergolizzi

COPERTINA 14 9 2021 per stampa SENZA TRACCIA copia page 0001

 

 
Il rapporto identifica bene i legami mafiosi e le bramosie della malavita nell’economia sviluppata dal settore bonifiche. Lo studio mette in luce sia le particolarità dell’agire criminoso sia le probabili linee di azione per sventare tali attacchi da parte della criminalità organizzata. Auspico che tale indagine e studio possa rappresentare un inizio verso una strada fatta di onestà, capacità e merito e contribuisca alla soppressione delle pratiche delittuose 
Gen. B. G. Vadalà, Commissario Unico alle bonifiche
 
Il ruolo descritto in questo report aiuta a combattere e a prevenire qualsiasi atto di violenza secondo una presenza costante e predittiva. Non è un caso che in questo periodo di tempo si sia alzata la percentuale di condanna sui reati ambientali e sui rifiuti e, di pari passo, siano diminuiti anche i reati di finanziamento al terrorismo 
Marco Santarelli, direttore scientifico Fondazione Margherita Hack
 
 
Il report Il lungo cammino delle bonifiche. Primo report e analisi del fenomeno nasce con la volontà di raccontare il mondo delle bonifiche, partendo da quello che erano e arrivando a illustrare una sintesi puntuale degli aspetti tecnici e amministrativi, tra legalità e contrasto alla criminalità.
 
 
Puoi scaricare il report qui